gromola

Ti trovi nell'archivo degli articoli taggati con gromola.

Leggi tutto »

Tags: , , , ,

Leggi tutto »

Tags: , , ,

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , ,

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , ,

  Leggi tutto »

Tags: , , , , , , ,

 

  Leggi tutto »

Tags: , , , , , , ,

 

Leggi tutto »

Tags: , , , ,

Leggi tutto »

Tags: , , , , ,

Taverna del fattore blog1

Lo chef Salvatore Gallo

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , ,

zzzas

Leggi tutto »

Tags: , ,

Leggi tutto »

Tags: , , , , ,


Il ristorante Desiderio di Gromola, una nuova gestione che promette bene
Girando spesso, per l?Italia e non solo, posso affermare che Capaccio-Paestum ha una ristorazione di tutto rispetto, sia in qualità che in quantità. A voler uscire a cena o a pranzo c?è l?imbarazzo della scelta. Bisogna solo decidere cosa si preferisce. Nella cittadina della Valle dei Templi troviamo ristoranti specializzati unicamente a preparare pesce nostrano, altri che cucinano divinamente la carne, alcuni dove la fantasia, l?innovazione e la professionalità sono di casa, possiamo continuare con locali che offrono prodotti nostrani come la mozzarella, la carne di bufala o i carciofi. Tanti si distinguono per una ristorazione che ha un rapporto qualità-prezzo che ha dell?eccezionale. Molti, invece, hanno anche una pizza fortemente corretta. È vero, i locali a cui ho pensato scrivendo queste prime righe, saranno poco più di una decina e in più ci sono tanti posti che sono destinati unicamente ai nostri turisti sprovveduti, ma questi ristoranti li conosciamo tutti e raramente ci troviamo della clientela locale. Oramai, con questo mio scrivere su di loro, li conosco tutti e quando sento parlare di qualche novità, sono tentato di provarla. Così sono arrivato al ristorante Desiderio dopo essere venuto a conoscenza che da poco più di un mese ha cambiato gestione. Per arrivarci è semplicissimo, il locale lo troviamo alla fine di Via Poseidonia, la strada interna che costeggia la pineta da Torre di Mare quasi fino alla foce del Sele. In pratica, è ?attaccato? al Villaggio-Camping Desiderio (anche se sono gestioni diverse) che vediamo nella prima grande curva quando arriviamo da Salerno dopo aver passato il Sele. Si parcheggia all?ombra di una fresca pineta, l?entrata si raggiunge dopo aver attraversato quello che d?estate è un bel terrazzo. Entro e vedo un ambiente semplice, moderno ed accogliente abbellito con qualche pianta ornamentale. La sala può ospitare circa 70 persone, i muri sono di un bel colore giallo, le tovaglie e i tovaglioli sono blu, i coprimacchia sono gialli, i bicchieri a vino sui tavoli sono quelli giusti. A vista il forno per le pizze. A gestire il locale due giovanissimi: Salvatore Iacuzio e Nicola Cantalupo (i due nella foto). Il primo si occupa della cucina, mentre il secondo lo troviamo in sala. Ci portano il menu e notiamo una scelta semplice ma varia: 8 antipasti (4 di mare e 4 di terra), 13 primi (6 e 7) e 12 secondi (8 e 4). Non è difficile rendersi conto che mi hanno riconosciuto e come consuetudine in questi casi lascio fare dando come indicazione unicamente che volevo mangiare solo pesce. S?inizia subito con una flûte di prosecco e delle frittelline calde. A seguire dei generosi centrotavola (eravamo in due): insalata di mare (semplice ma preparata bene), tonno affumicato con pomodorini e balsamico, involtini di melanzane con gamberi e mozzarella (deliziosi), arancini di riso con tonno, piselli e salsa al basilico (anche se il tonno quasi non si sentiva, sono stati graditi) e una buonissima e gustosissima cupoletta di alici con salsa alle cipolle di Tropea. A questo punto avrei potuto fermarmi visto che erano già le 11 di sera. Invece per dovere di critico ho continuato ed ho gustato, come primo, una buona calamarata con fagiolini e pesce spada e come secondo del tonno al forno con panna acida. Ero in ballo ed ho continuato a ballare prendendo un dolce ricotta e pera. Come vino, la scelta non è stata ampia e francamente c?è da migliorare un po? curando anche i numerosi errori di battitura che ho riscontrato nella breve lista. Comunque, ho accompagnato il tutto con il Donnaluna Fiano 2005 di Bruno De Conciliis, che, anche se non proveniva dall?ultima vendemmia, ha addirittura migliorato le sue notevoli qualità organolettiche. Alla fine posso affermare di aver passato una bella serata. Salvatore e Nicola sono giovani ma se continuano così promettono bene. Per una cena al Desiderio si prevede la spesa di 30/35 euro.
Ristorante Pizzeria Desiderio, Via Gromola Varolato ? 84050 Capaccio-Paestum (SA). Tel. 0828.851453. Voto 71/100.

Diodato Buonora

Tags: , , , , , ,


La IVª B dell?alberghiero di Gromola in visita ai ?Vini del Cavaliere?

Interessante giornata per gli allievi della ?IVª B? (nella foto gli allievi insieme a Giovanni Cuomo) dell?Istituto Alberghiero di Gromola-Capaccio, che sono andati a visitare l?azienda Cuomo – I Vini del Cavaliere, in località Rettifilo di Capaccio. Grazie al progetto chiamato ?Terza Area?, coordinato dal prof. Antonio Stratoti e la supervisione del dirigente scolastico prof. Aurelio Di Matteo, la classe sta svolgendo un modulo dal titolo ?La cucina tra tradizione e rinnovamento, fra ricerca ed approfondimento?. L?esperto che si sta occupando di questo progetto è Diodato Buonora che insieme agli allievi sta svolgendo dei corsi di approfondimento sulla conoscenza dei prodotti tipici più importanti della regione oltre che all?elaborazione di specialità della nostra gastronomia e alle visite in aziende che danno lustro alla nostra gastronomia. Da qui l?idea di visitare questa azienda vinicola artigianale gestita a carattere prettamente familiare. Gli allievi sono stati ricevuti da Giovanni Cuomo, che ha dato una lunga e chiara spiegazione sulla storia dell?azienda, sui vini cilentani e sulla vinificazione dal grappolo alla bottiglia. In seguito, i ragazzi, hanno svolto una degustazione guidata sui vini più pregiati: il Fiano, Il Paistom rosato e l?Aglianico. Alla fine tutti soddisfatti: l?esperto, gli allievi e Giovanni Cuomo che ha affermato: «bravi questi ragazzi, si vede che sono interessati alla materia e sicuramente ci sarà successo nel loro futuro».
Dibbì

Tags: , , , ,

Archivio

Ebuzzing GASTRONOMIA

Ebuzzing - Top dei blog - Gastronomia

Ebuzzing TEMPO LIBERO

Ebuzzing - Top dei blog - Tempo libero

Ebuzzing generale

Ebuzzing - Top dei blog

liquida