botti

Ti trovi nell'archivo degli articoli taggati con botti.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Otto Fiano cilentani in concorso

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

 

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

 Al Vinitaly con Raffaele Daniele

 

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

 Degustatori Amira al lavoro

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Giovanni Cuomo (sulla destra) a Benvenuto Cilento insieme a Tonino Manzo (Enoteca Manzo)

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

verrone_galleria_01

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , ,


Una casetta appollaiata su una piccola collina, intorno viti curate in modo maniacale, tanto verde, aria salubre, molta natura, il mare non si vede ma non è lontano; se ne respira l?aria. Siamo appena fuori Agropoli in contrada Moio, l?azienda è quella di Carmine Botti (nella foto), un signore di 56 anni con una vita interamente dedicata al vino cilentano. Carmine, la bontà in persona, gentilissimo e disponibile; parlare con lui di vino non ci si stanca mai. Da quando una delle due figlie, Emiliana, ha iniziato a lavorare con lui è più felice, la tradizione vinicola familiare potrà continuare. L?azienda vinifica unicamente il raccolto delle uve coltivate nei 5 ettari di proprietà, sufficienti a produrre poco più di 30.000 bottiglie, quasi tutte a Denominazione d?origine controllata. La cantina è al piano seminterrato, dove soggiornano tranquillamente le botti e le barrique (piccole botti). Carmine vorrebbe la sua cantina più comoda e funzionale, ma ci confessa: «le restrizioni dovute al Parco non mi consentono di avere una cantina come vorrei, anzi, questo Parco da tutti decantato, a me ha provocato solo grattacapi». Però, tutto questo non gli vieta di fare il vino come piace a lui, cura le bottiglie una ad una, dalla raccolta all?imbottigliamento, il tutto eseguito con amore e passione. I suoi vini: il Cilento Bianco Doc, ottenuto in prevalenza con uve fiano, di un invitante colore giallo paglierino, è adatto come aperitivo o per accompagnare le alici fritte e l?insalata di mare; il Cilento Rosato Doc, prodotto con uve aglianico, sangiovese e primitivo, tipologia di vino snobbata dai più, ma è adatto e piacevole per essere bevuto in compagnia, di preferenza sotto una ?preola? e magari accompagnando la più classica delle ?acquasale?; il Cilento Aglianico Doc, un vino dove c?è tutta la forza della nostra terra, per intenderci quello della domenica e delle feste, che può accompagnare alcuni dei più famosi piatti delle nostre tradizioni come fusilli, cavatielli, salumi cilentani, capretto ed agnello; di questo vino ne esiste una versione superiore che ha ricevuto un ulteriore invecchiamento sia in barrique che in bottiglia. Inoltre, l?azienda Botti, vinifica un bianco e un rosso da tavola, semplici, ma ugualmente prodotti con grande professionalità. Approfittate delle ultime giornate di sole per fare una capatina in contrada Moio ad Agropoli. In cantina c?è sempre qualcuno ed è possibile acquistare anche una sola bottiglia a prezzi molto convenienti. Salute.

Diodato Buonora – settembre 2004

Tags: , , , ,

Archivio